Privacy Policy
Ultime

Inzaghi-Lotito: le parole di Diaconale

Il portavoce della Lazio, Arturo Diaconale, è intervenuto nel pomeriggio di Rmc Sport ai microfoni di Maracanà per commentare la vicenda relativa alla tesissima telefonata tra Lotito e Inzaghi: “Tanti casi nei confronti della Lazio in questo inizio di stagione. Sono tutte vicende gonfiate, vuote di particolari significati. Non è accettabile che una conversazione privata venga filmata e diffusa in questo modo. Bisogna difendere la privacy di tutti: procederemo per vie legali. Il contenuto della telefonata tra Lotito e Inzaghi è la normale dialettica tra presidente e allenatore. Lotito delle volte si fa prendere dalla discussione, poi dopo 30 secondi passa agli abbracci. Ci sta che un allenatore chieda di avere 11 Ronaldo in squadra, sarebbe strano se mancasse questa dialettica. All’interno di una famiglia come la Lazio è normale che ci siano discussioni ogni tanto. Inzaghi è molto soddisfatto per il calciomercato: voleva tenere tutti i big. La faccenda dei fisioterapisti, il centro della telefonata con Lotito, è stata già risolta. In 2 giorni la Lazio è stata al centro di due tempeste costruite. C’è un clima di tensione intorno alla squadra che è stato creato esternamente: sono contro i sospetti, ma a pensar male delle volte ci si azzecca. Se faremo replicare Inzaghi? Non vogliamo alimentare la vicenda, che è stata soltanto una piccola discussione familiare. Chi conosce Lotito sa che tipo di persona è e come si comporta. Mi auguro che questa faccenda non distragga la squadra alla vigilia di Juve-Lazio”

 

About the author

Redazione

Commenta

Clicca qui per commentare

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: