Privacy Policy
Dal Campo

Arsenal – Lazio 2 a 0. Le parole del Mister

Il Mister Inzaghi è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel:

“Sono soddisfatto della prestazione offerta questa sera, i ragazzi hanno messo in campo i concetti giusti contro una squadra che tra sei giorni debutterà in Premier League. Gli inglesi sono avanti, ma la gara è stata giocata alla pari dalla Lazio. La compagine di Emery è riuscita a fare gol nelle occasioni che ha avuto, mentre noi abbiamo avuto tante occasioni da gol cogliendo, inoltre, anche una traversa. Analizzeremo perché non siamo riusciti a trovare la rete, ma sono comunque soddisfatto perché il gruppo ha portato a termine un’ottima prova.

Correa e Badelj sono arrivati da poco ed hanno svolto 25 minuti del migliore dei modi. Le squadre inglesi sono avanti nella preparazione, ma questa sera mi aspettavo di vedere determinati atteggiamenti: siamo stati bene in campo, abbiamo gestito al il pallone e siamo riusciti a costruire una buona mole di gioco. L’Arsenal è comunque una grande squadra. Ci siamo giocati il match ad armi pari ed avremmo meritato di segnare almeno un gol. Ho preferito far entrare Neto rispetto a Rossi: il numero 97 sta comunque lavorando molto bene. Nelle ore che hanno anticipato la sfida, abbiamo deciso di non rischiare Ciro Immobile che, dopo essere uscito acciaccato dal match con la SPAL, ha svolto tre giorni di lavoro differenziato, ma domani si unirà nuovamente al gruppo. Le condizioni di Berisha, Marusic e Strakosha migliorano giorno dopo giorno e spero di averli a disposizione domenica per la partita con il Borussia Dortmund.

I Gunners sono partiti con Lacazette ed Iwobi nella formazione iniziale, poi sono entrati calciatori dal livello di Ozil, Mkhitaryan e Aubameyang: è una squadra di campioni. Abbiamo meno minuti nelle gambe e siamo meno sciolti rispetto all’Arsenal, la squadra ha giocato a testa alta questa sfida contro una squadra molto forte”.  

AVANTI RAGAZZI

About the author

Redazione

Commenta

Clicca qui per commentare

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: